Death Song dei Black Angels votato miglior album rock del 2017

The Black Angels

I Black Angels dopo sette album alle spalle forse sono diventati uno dei gruppi più importanti della generazione attuale.
Death Song è una raccolta crepuscolare, ma con virate verso sonorità più gioiose, come nella bellissima ballata Half Believing. Gli antecedenti di un sound fatto di riff di chitarra e atmosfere lisergiche tipiche del rock psichedelico sono molteplici: dai Doors ai Velvet Underground, dai Black Rebel Motorcycle Club agli Spacemen 3.
Arrangiamenti davvero curati, a partire da Currency, brano introduttivo del disco, un incipit lugubre dal mood ipnotico. Canzoni che sono esplosioni di rabbia: «Currency, carry me / Everyone is held hostage / Currency, means nothing / Power that you spend us next / Do you want a stake in us? / How you have a stake in us / One day It’ll all be over / One day-ay It’ll all be gone».
Il viaggio dei Black Angels attraversa strade solitarie e deserti assolati.
Il sound sporco e sfrangiato del disco, invece, si ispira più agli Spacemen 3 che ai Black Rebel Motorcycle Club, espressione di uno psyck-rock rarefatto e costruito su uno spazio sonoro atomizzato. Da menzionare le acide melodie sixties di voce e synth, come in “Grab As Much (As You Can)” e “Medicine”. I conclusivi 6’30” della ballata psichedelica “Life Song” esprimono pienamente il grido di angoscia e vitalità trattenuto nel disco. Se non parliamo di capolavoro poco ci manca. Lunga vita agli “Angeli Neri”.

Voto: 8

Tags:

  • Vive a Reggio Calabria. Dopo anni passati fuori per lavoro, è ritornato nella sua città. Blogger, appassionato di fotografia, musica e cinema. Presidente dell'associazione culturale Fahrenheit 451. Vincitore del concorso fotografico “Calabria-back to the beauty” (Calabria Contatto). Ama la letteratura, con una predilezione per gli scrittori di fine Ottocento e Novecento. Si pone come obiettivo quello di condividere la valorizzazione del territorio e del mondo visto con gli occhi della gente del Sud.

  • Mostra commenti

Il tuo indirizzo mail non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono segnati con *

commento

  • Nome

  • E-mail:

  • Sito web

Per la tua pubblicità

Potrebbe interessarti anche

reading

Reading, Musica, Poetry Contest al Castello Aragonese

Balenando in burrasca reading festival Nella prima e sorprendente edizione del “Balenando in burrasca ...

Un altro dire: intorno alla produzione artistica di Dente

La prima volta in cui mi è capitato di ascoltare una canzone di Dente, ...

Zelda Breath of the wild

Zelda Breath of the Wild: rivoluzione e ritorno alle origini

“Tutti i giochi hanno una storia. Solo uno è una leggenda”. Spesso sono queste ...